fbpx

Idratazione: perché è importante eseguirla correttamente

Sai cosa significa idratare la pelle?
Sai che alcuni prodotti creano uno strato che blocca la traspirazione?

Ti spiego brevemente come funziona:

Lo strato corneo della pelle quella che noi tocchiamo e dove agiamo ogni giorno, contiene solo una piccolissima percentuale di acqua rispetto agli strati più profondi. Il compito del cosmetico é quello di rallentare l’evaporazione dell’acqua negli strati superficiali della pelle.

Idratare bene la pelle e importante per mantenerla in salute, infatti molte patologie si manifestano con la secchezza cutanea.

Inoltre una cute molto secca, disidratata

  • risulta essere ruvida sia all’aspetto che al tatto
  • ha probabilità più alte di tagliarsi e di irritarsi
  • si arrossa e si screpola con più facilità

Mantenere il giusto grado di idratazione dell’epidermide significa permetterle di essere sempre sana, più giovane e dall’aspetto gradevole.

Per fare questo però è necessario scegliere il cosmetico e/o trattamento che contenga principi attivi che rispettano la fisiologia cutanea come:

  • Oli vegetali
  • Ceramidi
  • Burri
  • Cere

Queste sostanze permettono di mantenere l’idratazione più a lungo senza però bloccare l’evaporazione, come fanno invece le paraffine e gli oli minerali come la vaselina.

Per prevenire e rallentare i danni dell’invecchiamento impariamo, oltre che a detergere correttamente la nostra pelle, anche ad idratarla rispettandone la fisiologica.

È inutile, a parer mio, ricorrere a trattamenti invasivi e talvolta chirurgici per ringiovanire o levigare la pelle, se poi continuano a non trattattarla regolarmente e correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *